La soluzione C.O.S.T. (Centro operativo Sorveglianza Territoriale) prevede l'adozione di componenti tecnologiche strumentali alla realizzazione del Centro Operativo, che abilita i diversi Enti istituzionali ad operare in modalità cooperativa e integrata, consentendo di massimizzare l'efficacia degli interventi che mirano al presidio e alla garanzia della sicurezza dei cittadini e del territorio di riferimento.

L’elemento principale che caratterizza la soluzione è dato dall'adozione di un Video Management System (VMS) capace di accogliere elementi infrastrutturali e dispositivi, sia di nuova dotazione che eventualmente già presenti e disponibili all'Amministrazione, come videocamere installate sul territorio.

Un secondo aspetto, è dato dalla modalità di fruizione da parte degli operatori di sicurezza - o di chiunque sia coinvolto nei processi operativi e decisionali - delle riprese video live e registrate, garantita con pienezza dalla disponibilità di applicazioni di tipo desktop per i vari strumenti presenti sul mercato, senza rinunciare al mobile che permette ad un utente/ruolo, operativo o manageriale/decisionale, di essere raggiunto in mobilità dai flussi video live o registrati e dalle informazioni correlate (notifiche o eventi) e di essere quindi sempre in contatto con gli enti o le strutture organizzative grazie solo alla disponibilità di un accesso cellulare alla rete dati IP.

Inoltre, particolarmente utile per un operatore "mobile" è la possibilità di essere promotore di flussi video (Video Push) verso il Centro Operativo, che di fatto determina la capacità di ampliare in termini capillari, dinamicamente e in tempo reale le prestazioni di copertura della infrastruttura di sorveglianza (tecnica e di risorse umane) predisposta sul territorio.

 

L’applicativo cartografico consente agli operatori del Centro, attraverso una interfaccia grafica e in modalità sinottica, di avere con la massima immediatezza e con una estrema capacità di sintesi, ma allo stesso tempo con la massima completezza di informazione e all'interno di una vista unitaria, tutto lo scenario evolutivo offerto dalla sensoristica in campo - di cui fa parte anche ogni dispositivo mobile che opera il Video Push.