Theorematica è specializzata nella progettazione e realizzazione di sistemi informativi di direzione tarati sulla realtà dell'organizzazione cliente e delle esigenze di conoscenza del suo management. In questo ambito l'azienda possiede capacità ed esperienze distintive nell'elaborazione dei sistemi di simulazione e di supporto alle decisioni (DSS), integrando lo sviluppo applicativo dei modelli gestionali con l'adozione di tecnologie ICT innovative ma allo stesso tempo consolidate.

Le soluzioni sono sempre complementari ed accrescitive nei confronti dei sistemi informativi esistenti all'interno dell'organizzazione, capitalizzandone il patrimonio informativo; le principali aree tematiche dei sistemi realizzati da Theorematica riguardano la programmazione e il controllo, il marketing strategico ed operativo, l'amministrazione e finanza, la logistica integrata.

Nell'individuare le soluzioni e sviluppare il software di supporto, vengono assunti questi riferimenti principali:

  • formulare modelli che forniscono elementi utili per la presa di decisioni rispetto a quelli che propongono la decisione ottimale. Le simulazioni sono quindi fondamentali perché mostrano ed analizzano i possibili effetti di strategie e politiche alternative;
  • ritenere centrale il concetto di modellazione. Il modello perde così la sua connotazione di "black box" pronta a risolvere problemi gestionali per diventare metodo di analisi e strumento modulare, attraverso il quale costruire progressivamente la soluzione finale;
  • integrare il processo di modellazione con la raccolta e l'elaborazione delle informazioni, con l'obiettivo di migliorare l'utilizzazione del patrimonio aziendale costituito dal sistema informativo.

L'inserimento di un sistema di supporto alle decisioni in azienda consente una razionalizzazione, sia dal punto di vista informativo che gestionale; ampio risalto deve essere dato a due elementi caratteristici del processo decisionale:

  • la razionalizzazione della conoscenza, ottenuta attraverso il sistema informativo, all'interno del quale devono essere esplicitate le variabili elementari, i parametri funzionali ed i vincoli, sia di natura organizzativa che di natura gestionale;
  • la razionalizzazione della decisionalità, ottenuta mediante il ciclo decisioni - risultati, che consente l'articolazione della gestione in strategica, tattica ed operativa.